Arthur-Pjanic, uno scambio pesante sia dal punto di vista mediatico, sia dal punto di vista tecnico che da quello economico. L’operazione andava chiusa entro il 30 giugno, data di chiusura del bilancio, in modo tale da iscrivere una grossa cifra con segno più nell’esercizio appena concluso. 41,8 milioni di plusvalenza per i bianconeri, che registrano la quarta cessione più onerosa della sua storia. Al primo posto resta saldo Pogba, venduto al Manchester United per 105 milioni di euro. In seconda posizione Zidane, che si trasferì al Real Madrid per 77,50 milioni, chiude il podio Joao Cancelo, al Manchester City per 65 milioni di euro. Appena fuori dal podio il bosniaco, ceduto al Barcellona nello scambio con Arthur per 60 milioni di euro più 5 di bonus.