La Juve ha pubblicato sul proprio profilo Twitter le foto del Collector's day, tutti i collezionisti che hanno portato ieri i loro cimeli all'Allianz Stadium.

LA NOTA - "Se lo Juventus Museum è un vero e proprio scrigno di meraviglie, e di oggetti storici di valore enorme, è anche grazie a loro. Sono i collezionisti, tifosi bianconeri e fortunati possessori di cimeli che raccontano un pezzo della leggenda della Juventus. Collezionisti che, dal 2012 in poi, hanno deciso di mettere a disposizione di tutti i loro “tesori”, permettendo al Museo bianconero di metterli nelle teche delle sue sale.

Basti pensare che, a oggi, sono circa 300 i cimeli esposti che appartengono a collezionisti privati: ieri sono stati protagonisti, in occasione di Juve-Udinese, del Collectors’ Day, una serata dedicata solo a loro.

Circa cinquanta le persone presenti, alcune delle quali hanno partecipato con i loro oggetti all’allestimento del Museo fin dal primo giorno. Salutati dal Presidentedello Juventus Museum, Paolo Garimberti, e in compagnia di Giuseppe Furino e Mariella Scirea, i collezionisti hanno vissuto una bellissima serata in Legends Club, coronata dallo spettacolo della Juventus in campo".