C'è Juve-Inter, una partita mai uguale a tutte le altre. Se c'è un trofeo in palio, poi, le motivazioni si alimentano da sé. Per quanto il derby d'Italia sia un processo in costante svolgimento, soprattutto fuori dal campo. Per un duello che al netto dei risultati si legge anche in numeri che parlano chiaro, pure se alla fine dovesse essere il Milan a vincere lo scudetto (come sembra, tutto è nelle mani dei rossoneri di Stefano Pioli). Perché anche senza Cristiano Ronaldo e Romelu Lukaku, sono proprio Juventus e Inter a dominare in Italia per quel che riguarda il valore della rosa: 555 milioni a 529 per i bianconeri, nessuno come loro in serie A. E pure nel monte ingaggi restano questi i club dominanti, per quanto in fase di continuo ridimensionamento: 172 milioni per la Juve, 130 circa per l'Inter. Scudetto o no, il duello è questo. E il derby d'Italia prosegue anche sul mercato, ovviamente. Ben oltre il caso Dybala, che in realtà vede la Juve solo spettatrice ed eventualmente causa del proprio male nel caso in cui Paulo decidesse di vestirsi di nerazzurro. Con almeno quattro obiettivi in comune su cui entrambi i club stanno lavorando in queste settimane.

Scopri tutto in gallery