Dunque, vediamo: nel vostro spulciare quotidiano dei social, oltre agli amici in vacanza, cos'è che notate? C'è tanto, tantissimo mercato. Che si fa con messaggi, foto e indizi. Troppi indizi. A partire da quelli lanciati da Wanda Nara per il suo Icardi, passando per l'ultima difesa dei tifosi, chiusi a riccio su Dybala per evitare la sua cessione. Insomma: tanta carne a cuocere. E tanti posti da visitare per i nuovi arrivi della Juve: da Ramsey a De Ligt, passando per Rabiot. Dopo la tournée asiatica, è tempo pure di fare i turisti. 

SUL MERCATO - "Todo tiene su tiempo". Traduzione, neanche troppo complicata di "Tutto ha il suo tempo". Wanda Nara continua a mandare messaggi criptici sui social mentre Mauro Icardi resta sempre fuori dal progetto Inter. Pubblicando, poi, un paio di scatti dei suoi figli in aereo, Wanda ha scritto: "La nostra felicità è quella dei nostri figli. La pace di tornare a Casa. #Milano". Proprio l'hashtag, che porta dritti al capoluogo lombardo, segnala la voglia di Wanda di restare a Milano, senza volare a Torino alla Juventus né a Napoli o a Roma. Non c'è però solo Icardi: l'ultimo hashtag in casa Juve è #DybalaNonSiTocca. Ha tempestato la timeline di tutti, con la Joya - da quanto trapela - molto contento di poter contare su uno schieramento così compatto da parte dei suoi tifosi. Esattamente il contrario di quanto accaduto a Khedira: il tedesco ha pubblicato una foto in compagnia di Ronaldo, con la scritta "Back" ("Sono tornato") e subito è stato preso di mira da alcuni tifosi bianconeri, con insulti virtuali. Una parte dei fan juventini, però, è intervenuta a difenderlo.

VECCHI E NUOVI - Mentre Aaron Ramsey si rilassia in piscina nel giorno libero concesso da Maurizio Sarri alla Juventus, Rabiot scopre Torino: l'ultima foto è stata pubblicata da Piazza Vittorio. Anche De Ligt se la spassa: dopo gli allenamenti di Sarri, giornata ad Alba insieme alla sua Annekee. E i vecchi? Tutti concentrati sulla nuova Ferrari di Pjanic: Matuidi ha approvato via video. Mentre Cristiano se la canta dalla sua villa in collina, con Torino sullo sfondo. Bellissima.