Un mercato si chiude, un altro già si programma. E se quello di gennaio per definizione viene inteso come “di riparazione”, aspettando di capire necessità o opportunità, in casa Juve si tiene già sotto controllo tutta quella serie di giocatori che possono rappresentare dei colpi a parametro zero. La specialità della casa, insomma. Non mancano d'altronde i profili da Juve su cui lavorare, provando ad anticipare la concorrenza, in alcuni casi rappresentata già dal club di appartenenza. Un caso per tutti è quello di David Alaba: l'austriaco del Bayern potrebbe rinnovare, la società tedesca ci sta provando, ma la Juve resta particolarmente attenta al suo profilo, ritenuto l'ideale per prendere il posto in organico di Giorgio Chiellini. Non solo: anno dopo anno, il profilo di Gigio Donnarumma è sempre tornato nei ragionamenti tra la dirigenza bianconera e Mino Raiola, una situazione da monitorare con estrema attenzione. Mentre in attacco, nel caso in cui Arek Milik non dovesse trovare un accordo con nessun altro club, il sogno del polacco di diventare bianconero potrebbe tornare realtà nonostante la comunicazione della Juve di non pensare più a lui già incassata da tempo. A centrocampo il bersaglio grosso, in piena trattativa con il Liverpool, è rappresentato da Georginio Wijnaldum. Sono tanti e forti, in ogni caso, i giocatori in scadenza.

Scoprili tutti in gallery: dal sogno impossibile Leo Messi ai giovani talenti Erik Garcia e Giovanni Reyna.