La Juventus soffre maledettamente per battere il Genoa 3-2 negli ottavi di finale di Coppa Italia: ci vogliono i tempi supplementari, dopo che alla premiata ditta Kulusevski-Morata rispondono Czyborra nel primo tempo e Melegoni nel secondo. La zampata vincente è quella di Hamza Rafia, debuttante assoluto dell'Under 23 entrato in campo al 77'.

L'avversaria della Juve ai quarti sarà la vincente di Sassuolo-Spal domani alle 17.30.

Le formazioni ufficiali:

Juventus (4-4-2): Buffon, Demiral, Dragusin, Chiellini, Wesley; Bernardeschi, Arthur, Bentancur, Portanova; Kulusevski, Morata.

Genoa (3-5-2): Paleari; Goldaniga, Bani, Dumbravanu; Ghiglione, Lerager, Rovella, Melegoni, Czyborra; Pjaca, Scamacca.


JUVE-GENOA, LA MOVIOLA LIVE

IL NOSTRO APPROFONDIMENTO SU HAMZA RAFIA

 

Qui di seguito la cronaca del match e tutti i dati utili:

121' - FINITA! Nel finale c'è stato tempo giusto per qualche tentativo poco organico e qualche ammonizione. Juventus batte Genoa 3-2 e si qualifica per i quarti di finale!

114' - Intelligente velo di Scamacca, palla a Lerager che calcia alto appena fuori area, secondo Chiffi è angolo, anche se ci sono molti dubbi che effettivamente Bernardeschi l'abbia toccata

111' - Nel giro di due minuti Kulusevski va vicinissimo al gol in ripartenza, ma prima Lerager lo chiude con un ripiegamento eroico, poi Paleari alza in corner il mancino dello svedese a dentro l'area

108' - Clamorosa occasione per il Genoa! Angolo da destra, sponda verso il secondo palo dove Radovanovic di testa supera Buffon, e il "piccolo" Arthur salva anche lui di testa proprio sulla linea di porta

106' - Dopo il brevissimo intervallo, comincia il secondo tempo supplementare sul 3-2 per la Juventus

104' - GOL DELLA JUVE! GOL DI HAMZA RAFIA! Proprio l'esordiente tunisino dell'Under 23, entrato al posto di Portanova a un quarto d'ora dalla fine dei supplementari, gira in rete il pallone dopo un assist di Morata da fondo campo passato attraverso un rimpallo fortuito tra difensori del Genoa

101' - La Juve collezione calci d'angolo e cross, tante spizzate potenzialmente pericolose ma manca la zampata finale

96' - OCCASIONISSIMA JUVE, su corner da destra, zuccata sicura di Rabiot respinta alla grande da Paleari

94' - Dall'altra parte, Ronaldo e Morata triangolano, lo spagnolo calcia forte rasoterra, respinge Paleari

93' - Contropiede Genoa, Scamacca entra in area e ottiene un calcio d'angolo

90'+3 - L'arbitro emette il triplice fischio che manda le due squadre ai tempi supplementari

90+2' - CR7 prende in mano la situazione e punta Goldaniga all'ingresso laterale in area: il difensore del Genoa lo stende, Chiffi fischia una punizione che Ronaldo stesso va a calciare alto

90' - Lancio di Bonucci per Ronaldo, classico schema: chiude bene Bani

88' - Ed ecco il momento: entra Ronaldo al posto di un buon Wesley

82' - La Juve si getta in avanti ma manca la giusta decisione negli ultimi 20 metri, nel frattempo si scalda Cristiano Ronaldo

77' - Cambio tra giovani: fuori un centrocampista di quantità come Portanova, dentro il debuttante funambolo dell'Under 23 Hamza Rafia

74' - PARI GENOA, Melegoni prendere la mira dalla distanza e fa partire un destro a giro imprendibile per Buffon

71' - Bella iniziativa sul centrosinistra offensivo dei soliti Kulusevski e Morata, palla arretrata per Bernardeschi che gira a rete col destro ma viene rimpallato da un difensore del Genoa

70' - Punizione per il Genoa da 30 metri, calcia Scamacca ampiamente fuori misura

65' - Cambia faccia la difesa della Juve: escono Chiellini e Demiral, sostituiti da Danilo e Bonucci

62' - Contropiede 3 contro 2 per la Juve, con Morata che pecca un po' di egoismo e prova il tiro dal limite, murato in corner

53' - Bella giocata dai 25 metri di Pjaca, che si libera per battere a rete a giro col destro, pallone che scheggia la traversa

50' - Palla recuperata alta dalla Juve, Kulusevski serve Morata che fa qualche finta di troppo in area e calcia da posizione troppo defilata. Respinge Paleari

46' - Bentancur, in un periodo non brillantissimo, viene sostituito all'intervallo: al suo posto rientra sul terreno di gioco Adrien Rabiot

44' - Gol annullato anche a Portanova, in netto fuorigioco sul suggerimento in ripartenza di Morata

33' - Azione insistita della Juve, con tiro di Kulusevski respinto dal portiere, poi raccoglie Morata che rimette in mezzo, un rimpallo e Arthur scaraventa il pallone in rete. Ma c'era fuorigioco di Morata all'inizio

30' - La Juve si riaffaccia in attacco: Goldaniga dopo l'assist a Czyborra si immola per fermare Portanova, poi Bernardeschi spara addosso a Paleari

28' - GOL GENOA! Quasi dal nulla, i rossoblù accorciano le distanze: cross di Goldaniga da destra per l'inserimento di Czyborra, che in tuffo di testa sorprende tutti

23' - DUE A ZERO JUVE: lancio dalle retrovie prolungato al volo da Kulusevski per la corsa di Alvaro Morata, che entra in area e insacca forte rasoterra sul palo del portiere

17' - Kulusevski e Morata cominciano a combinare spesso e bene, la difesa del Genoa deve rifugiarsi più volte in corner come può

13' - Bentancur verticalizza per Kulusevski che si invola verso la porta e il suo diagonale viene deviato dalla manona protesa di Paleari.

9' - Scatenato Wesley! Va via a Czyborra sulla destra, da un suo cross sul palo opposto scaturisce un possesso palla serrato della Juve a ridosso dell'area finché il pallone ritorna al giovane brasiliano, che prova a concludere ma Paleari blocca a terra

7' - Ci prova due volte Bernardeschi, prima con un cross tagliato, poi con una conclusione mancina, sempre messo fuori dalla difesa genoana

5' - Appare chiaro come il debuttante Wesley agisca da esterno puro d'attacco sulla destra, mentre Bernardeschi si sacrifica addirittura nel ruolo di terzino sinistro

3' - Il Genoa risponde subito con un cross da sinistra di Czyborra, palla che sfila e Bonucci mette in angolo

2' - JUVE SUBITO AVANTI! Imbucata di Chiellini per Dejan Kulusevski: primo controllo magistrale e trafigge Paleari da pochi passi

1' - Partiti col calcio d'inizio battuto dalla Juventus

ENETSCORE_WIDGET:(match_center_plus