Male contro il Napoli, ma in quell'occasione la Juve è sembrata sostanzialmente solo molto stanca. Malissimo contro il Porto, anzi un disastro. E non ci sono giustificazioni per lo spettacolo fornito al Do Dragao: non può esserlo la stanchezza, non possono esserlo gli infortunati, non può esserlo niente. In generale il calcio fluido di Andrea Pirlo non si è ancora mai visto, il gioco latita, lo scudetto sembra un miraggio. Mentre per un motivo o per l'altro, da inizio stagione c'è sta ben più di un caso extra-calcistico da registrare. Eppure, a conti fatti, la Juve ha già vinto un trofeo (la Supercoppa) e per quanto staccata in campionato si trova ancora in corsa su tutti gli altri fronti. Arrivati a tre mesi dal termine della stagione non è tutto da buttare, non lo è ancora e forse potrebbe non esserlo mai. Forse non è tutto sbagliato. Ma di sicuro hanno sbagliato tutti fino a questo momento. Ha sbagliato Andrea Agnelli. Ha sbagliato Fabio Paratici. Ha sbagliato Pirlo. Hanno sbagliato i giocatori. Errori che restano e condizionano tutto il cammino. Che vanno quindi analizzati.

Scopri tutto in gallery