Uno-due, nei pressi del quarantacinquesimo. La Juve conduce contro il Cagliari con il doppio vantaggio, con un meraviglioso, classico, indistruttibile Cristiano Ronaldo. Doppietta per il fuoriclasse portoghese, già a quota 8 reti in campionato. Ed è un bel sorriso, quello che solca il viso di Andrea Pirlo: aveva osato con Kulusevski a supporto di Morata e CR7. E i tre hanno dialogato e inventato, dato un'anima (non solo offensiva) a questa Juventus. Menzione d'onore per De Ligt: è tornato e sembrava ci fosse da un pezzo. Il peso specifico del rientro è incalcolabile. 

Guardate i nostri TOP e FLOP a fine primo tempo nella gallery dedicata: è qui in basso