Un reparto da ricostruire, da rimodellare, al quale servono nuove fondamenta. Il centrocampo della Juve è stato indiscutibilmente in discussione per l'intera stagione: è un paradosso, sì, ma serve a comprendere la mole di critiche e le difficoltà 'strutturali' alle quali ha dovuto far fronte soprattutto Andrea Pirlo

Lo stesso Pirlo che non ha mai avuto un regista, che ha dovuto regolarsi con incontrista a metà come Rabiot (valido, ma solo a sprazzi) e che ha dovuto combattere come nessuno dei suoi predecessori con assenze forzate e nuovi piani, con una costante ricerca di equilibrio tra reparti. Chi ha determinato? Spesso McKennie, mai Ramsey. E senza considerare le incursioni di Kulusevski nel ruolo, oggi la Juventus rischia di avere sul mercato un intero reparto. A partire proprio dal gallese, ormai ai titoli di coda dopo l'ennesimo infortunio...

Leggi nella gallery dedicata le situazioni dei centrocampisti, reparto per reparto.