Primo match point per l'Italia che stasera, alle ore 20.45, sfida all'Olimpico la Grecia: con una vittoria gli Azzurri sarebbero aritmeticamente qualificati a Euro 2020, con tre giornate d'anticipo. Un record per la nostra nazionale, che per l'occasione scenderà in campo con la discussa maglia verde. Fino ad oggi il cammino di Mancini è stato perfetto: 6 vittorie in altrettante partite, 18 reti realizzate  e 3 subite. Per gli ellenici invece un solo successo, all'esordio con il Liechtenstein.

Pochi i dubbi di formazione per l'Italia: a centrocampo, al fianco dell'intoccabile Jorginho e di Verratti, agirà uno tra Bernardeschi e Barella, con il giocatore dell'Inter  favorito. In difesa invece Acerbi dovrebbe aver vinto il ballottaggio con Romagnoli: sarà lui il centrale insieme a Leonardo Bonucci, che toccherà oggi quota 92 presenze in nazionale, entrando così nella top 10 di ogni epoca in azzurro.


PROBABILI FORMAZIONI

Italia-Grecia (20.45, diretta su Rai 1)

Italia (4-3-3): G. Donnarumma; D'Ambrosio, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct. Mancini.

Grecia (4-4-1-1): Vlachodimos; Bakakis, Siovas, Lambropoulos, Stafylidis; Mantalos, Zeca, Kourbelis, Donis; Vrousai, Koulouris. Ct. Van't Schip.