Finisce 1-1 il Derby d'Italia. Al gol al 16' di Dzeko risponde Dybala al 42' del secondo tempo, freddissimo dagli undici metri a trasformare il rigore assegnato dal Var dopo un contatto tra Alex Sandro e Dumfries. Ed è proprio l'argentino, subentrato nella ripresa, a dare la scossa al match, che la Juventus conclude in crescendo senza però riuscire a passare in vantaggio.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. S. Inzaghi

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Bernardeschi , Locatelli, McKennie, Alex Sandro; Kulusevski, Morata. All. Allegri​