Una foto che vale tanto, che dice e non dice. E che forse racconta: perché Mauro Icardi, nel silenzio dei suoi giorni, in un mese in cui tutti lo accusano di aver abbandonato la sua squadra nel momento di maggior bisogno, ormai parla attraverso soltanto la pagina Instagram. E allora: mani poggiate all'orecchio, fascia di capitano e curva alle spalle. Una sorta di tentativo di riconciliazione con la tifoseria? Chissà. Di sicuro, Mauro ha sempre voluto affrontare la questione in un certo modo, mettendo al primo posto il suo amore per l'Inter. Dimostrato o meno, non è questo il contesto in cui si può discutere. E se l'addio a fine anno sembra inevitabile (c'è anche la Juve), Icardi tenta l'ultimo colpo verso i nerazzurri.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#MI9

Un post condiviso da Mauro Icardi - MI9 (@mauroicardi) in data: