Un'altra vittoria, la terza in fila. Anche se questa volta la porta non resta inviolata. Il Genoa, per la verità crea solo un'occasione e sullo sviluppo trova il gol (bello) di Pinamonti. Per il resto è dominio Juve, territoriale e nel gioco, con Dybala e Ronaldo ispirati. Ci vuole un super Perin per far finire 0-0 il primo tempo, ma il muro non regge oltre e i primi 20' della ripresa sbloccano, indirizzano e chiudono la partita. Alla fine è 3-1, ma con tre perle come gol. Prima la Joya, poi CR7 e poi la gemma di Douglas Costa. La Juve resta a +4 sulla Lazio.


Scorri la gallery per leggere le nostre pagelle di Genoa-Juve.