Gennaio, tempo di calciomercato di riparazione. Tra campo e bilancio, l'asse Juve-Genoa è uno di quelli che è servito per riparare spesso e volentieri i problemi di entrambe le società. Una sinergia solida e consolidata negli anni, l'ultimo decennio ha visto Juve e Genoa sviluppare un affare dietro l'altro spostando decine e decine di milioni di euro. Ora è in attesa solo di firme e annunci l'operazione che porterà Nicolò Rovella a diventare un calciatore della Juve per circa 10 milioni in bonus (il centrocampista sarebbe stato libero a parametro zero a giugno) pur restando in prestito per 6 o 18 mesi in Liguria, percorso inverso per Manolo Portanova che vestirà subito la maglia rossoblù per circa 7 milioni: entrambi hanno effettuato oggi le visite al J Medical, presto nell'affare verrà inserito anche il cartellino di Elia Petrelli. Ultimo affare tra i tantissimi che in dieci anni hanno reso l'asse Juve-Genoa uno dei più caldi in assoluto.

Scoprili tutti in gallery