"I fischi a Gigi Radice durante il minuto di silenzio arrivavano dagli spalti dell'Allianz Stadium, in quelli occupati dai tifosi bianconeri. Che vergogna". Questo, parola più, parola meno, il pensiero fondante delle fake news circolate nelle ultime ore, tra Twitter e diversi siti web. 

La verità, come riportata qui su ilBianconero.com ieri sera in diretta, è un'altra: i fischi provenivano dal settore ospiti, quello dei tifosi dell'Inter. I nerazzurri, invece che omaggiare la memoria dell'ex allenatore di Torino e Milan morto all'età di 83 anni, hanno sporcato il minuto di raccoglimento. Ma in molti, sbagliando pesantemente, hanno colpevolizzato chi non c'entrava affatto: fautori di falsità.