Dopo le mille polemiche, adesso parla il campo. I ragazzi dell'Under 15 bianconera ripartono dalla finale contro l'Inter sul campo di Ravenna: in palio c'è lo scudetto e la realizzazione di un piccolo sogno. Anche se, seguito al riprovevole episodio accaduto negli spogliatoi dopo la vittoria in semifinale contro il Napoli, non sono mancate le durissime parole di Cherubini, vice-direttore sportivo bianconero (LEGGI QUI).

LA CRONACA

36' - Finisce qui: lo scudetto è dell'Inter!

34' - Uno-due con Ballabio, e Benedetti che va di pokerissimo. Un gol meraviglioso per la festa nerazzurra. 

30' - Ballabio! Cala addirittura il poker, l'Inter ormai ad un passo dal titolo

28' -
Ancora Bonetti: tentativo da parte della Juve, ma il portiere nerazzurro si oppone per l'ennesima volta

26' - Zanotti cala il tris: l'Inter mette una seria ipoteca sullo scudetto!

21' -
Lofrano ha sfiorato il gol del 2-1: gran parata in uscita del portiere nerazzurro

2' - E' ancora dominio nerazzurro: prima Magazzù ispira una super parata di Oliveto. Poi Gnonto: il tentativo si spegne sulla traversa!

1' - Riparte il match!

35' - Finisce il primo tempo!

30' -
Prima se lo divora, poi quasi s'inventa una rete pazzesca: Magazzù è il migliore in campo questa sera. E l'Inter legittima il vantaggio. 

26' - Gnonto raddoppia per l'Inter: sale male la difesa bianconera, che lascia l'attaccante nerazzurro da solo. Il bomber interista salta il portiere e deposita in rete. 

22' -
Benedetti ci riprova dalla stessa mattonella: fuori di poco!

16' - Gol Inter: Benedetti scala sulla sinistra e piazza un destro a giro sul secondo palo. Nerazzurri in vantaggio

12' -
Ancora Magazzù, Inter pericolosa: la Juve si rifugia in angolo

7' - Bevilacqua va sul fondo e prova il sinistro: palla alta

6' - Oliveto effettua la prima parata della gara dopo il tentativo insistito di Magazzù: prima azione dell'Inter

4' - Bevilacqua s'infila sulla destra e prova il cross teso in mezzo: con qualche affanno, libera la difesa nerazzurra

1' - Inizia la partita.

LE FORMAZIONI UFFICIALI  

JUVENTUS:
Oliveto, Andreano, Mulazzi, Lucchesi, Giorcelli, Salduccio, Bevilacqua, Pisapia, Bonetti, Moretti, Giorgi. A disp: Basso, Saio, Lofrano, Mauro, Palazzo, Petronelli, Ferraris, Fiumanò, Savona All. Bovo.
INTER: Gerardi, Zanotti, Peruchetti L., De Milato, Chierichetti, Cepele, Radaelli, Ballabio, Magazzù, Gnonto, Benedetti. A disp: Priori, Lonati, Uccellini, Pozzi, Peruchetti R., Pucci, Peschetola, Pezzini, Politi. All. Annoni.