Stephan El Shaarawy, attaccante dello Shanghai Shenhua, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dell'emergenza coronavirus: "Qui la situazione sta migliorando notevolmente. E’ una città che ha ripreso a vivere, così come tutto il paese. Ne stiamo uscendo alla grande. È un messaggio di insegnamento e speranza per tutto il mondo. Da casa mia adesso vedo nelle strade traffico, le persone ricominciano ad uscire, e credo che sia un grande segnale. Nel periodo più tragico hanno messo in lockdown un'intera regione. Adesso già il fatto di poter andare al ristorante, al bar, è una grande vittoria". SU ALLEGRI - "E’ stato importante il modo in cui sono stato gestito. La cosa migliore da fare è la gestione mentale e fisica. Allegri con me è stato impeccabile, io ero ancora agli inizi ed ha saputo dosarmi nel minutaggio il primo anno, per poi darmi fiducia nel secondo. Vale la stessa cosa per Spalletti e Di Francesco, dai quali ho avuto molta fiducia nei momenti giusti. La cosa più importante è la fiducia, il rapporto che si crea. Con loro ho avuto tutte le cose ed hanno fatto la differenza".