E' arrivato come un giocatore normale nel 2019, una pedina nello scambio che ha portato Joao Cancelo al Manchester City per oltre 60 milioni di euro, ma dopo due anni è un vero leader. Un ambientamento complesso, qualche infortunio, poi la titolarità con Pirlo e la solidità dimostrata anche con Max Allegri. E' uno dei calciatori più impiegati da Allegri, che lo apprezza non solo per le sue qualità tecniche ma anche per quelle caratteriali. E all'interno dello spogliatoio Danilo rappresenta un punto di riferimento anche per i più giovani. Il suo attaccamento alla maglia è forte, così come quello alla Juve. Ha scelto di restare, non ha voluto ascoltare offerte a si è preso anche la 6 di Gaetano Scirea.

Nella serata di ieri, contro la Fiorentina, per Danilo è arrivato anche un momento speciale: la prima fascia di capitano, ricevuta da Paulo Dybala nei minuti finali, quando è la Joya ha lasciato il campo. Il brasiliano su Instagram ha commentato: "Un momento speciale! Oroglioso!". E due cuori: bianco e nero.