E' e sarà per sempre il numero dieci. Oggi più che mai, perché nel giorno del 45° compleanno il ricordo di Alex Del Piero con la maglia bianconera, pantaloncini e scarpini è fissato lì in qualche angolo del cuore dei tifosi juventini. Simbolo bianconero, idolo di tre generazioni. 290 gol in 19 anni alla Juve, quella maglia come una seconda pelle. 

IL NUOVO RUOLO NELLA JUVE - La Juve è Del Piero e Del Piero è la Juve. Per sempre. Anche oggi, sette anni dopo l'addio alla Juve tra le lacrime e gli applausi dello Stadium. Due cuori e mille trofei, impossibile dividere chi si ama da una vita. E infatti, in estate Alex è diventato collaboratore della Juventus Academy di Los Angeles. Un modo per rimanere legato sempre e comunque ai colori bianconeri, anche dall'altra parte del mondo, dove l'ex attaccante osserverà e studierà da vicino i ragazzi, con l'obiettivo di trovare qualche ragazzo di talento da poter consigliare al club.

RAPPORTO CON DYBALA - La sua numero dieci, intanto, è sulle spalle di Paulo Dybala: "Goditela da juventino vero, e facci divertire" è stato il messaggio di Alex quando la Juventus ha annunciato i numeri di maglia". Rapporto speciale tra i due, la Joya gli chiede spesso consigli su come comportarsi quando gioca poco. L'argentino ha vissuto un'estate movimentata nella quale stava per essere ceduto, sa che la pressione su di lui è tanta ma con i suggerimenti di Alex è tutto più facile. E' stato proprio Del Piero a fare diversi "appelli" alla Juve per non vendere Dybala. Di recente Alex è andato anche a trovare Paulo nel ritiro dell'Argentina, spuntando all'improvviso in mezzo ai tifosi che erano lì per un selfie o un autografo. Dybala felice come un bambino il giorno di Natale, un campione che si scoglie davanti al suo idolo. Anche a 45 anni Del Piero continua a far emozionare tutto il mondo. Oggi però a emozionarsi è anche lui: auguri Capitano.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Poche parole, tanti fatti. Più di una leggenda. Tanti auguri #AlexDelPiero, capitano di sempre Happy Birthday Capitano

Un post condiviso da ilBianconero.com (@ilbianconerocom) in data: