Prima il derby, poi la sosta. E questa volta la Juve dovrebbe davvero approfittarne in vista del prossimo tour de force. Se a Napoli la Juve arrivò senza i sudamericani e con appena cinque giocatori (compresi Perin e Pinsoglio) rimasti a lavorare, questa volta la storia cambia. Solo una settimana di assenza per chi è impegnato nelle finali di Nations League, un giorno in più di recupero per tutti gli altri giocando solo di domenica con la Roma. E pure chi giocherà dall'altra parte dell'oceano potrà essere sicuramente a disposizione. Mentre il gruppetto di chi resta guadagna pezzi, con due amichevoli che verranno organizzate per l'occasione, col fine di regalare minuti e ritmo a chi ne ha bisogno.

Scopri tutto il programma della sosta per i bianconeri nella gallery