La Juventus, quando si tratta di mercato, guarda sempre al futuro. Mai fermo Fabio Paratici che, dopo un gennaio di fuoco, ha già ben chiari gli obiettivi per la prossima estate. Soprattutto quando si parla di talenti in prospettiva. In particolare, tra gli Under 20, ce ne sono almeno cinque di grande interesse per il club bianconero. Su tutti Matthjis de Ligt, capitano dell'Ajax classe '99, pronto a diventare il perno del reparto arretrato del futuro a Torino, nel caso in cui si riesca a convincere il club olandese a cederlo per meno di 70 milioni di euro in estate.

IL CENTROCAMPO - Avanzando a centrocampo, due su tutti sono i nomi d'interesse per la Juventus. Si tratta di Sandro Tonali, talento classe 2000 del Brescia, seguito da tutte le grandi di Serie A, al pari di Chelsea e Liverpool in Premier League. Poi, il nome nuovo è quello di Dominik Szoboszlai del Salisburgo, da tanti già accostato, per caratteristiche tecniche e qualità, a Sergej Milinkovic-Savic della Lazio. Un nome, quello del serbo, capace di far sussultare i tifosi bianconeri anche in un semplice accostamento di mercato.

L'ATTACCO - Arrivando al reparto offensivo, non mancano gli Under 20 sul taccuino di Paratici. Tra gli esterni d'attacco ci sono Pedro de La Vega del Lanus (qui il nostro approfondimento) e Trincao del Braga, già a un passo dalla Juventus nello scorso mercato di gennaio. A loro si aggiunge Mohanad Ali, che si è messo splendidamente in mostra con la maglia dell'Iraq, con cui ha segnato già 8 gol in 14 presenze, oltre che a più riprese in patria con il suo Al-Shorta.