Quando e se si tornerà a giocare, la Juventus ha tre obiettivi per concludere al meglio la stagione: Scudetto, Coppa Italia e Champions League. La conquista dei trofei passa dai gol dei suoi attaccanti, che contemporaneamente inseguono degli obiettivi personali. Come riporta Tuttosport, Cristiano Ronaldo è quello, neanche a dirlo, che compete su più fronti. A quota 21 gol, il portoghese tenterà la scalata per superare Immobile (ora a quota 27) e se a fine anno scavalcherà il biancoceleste, diventerà il primo capocannoniere di Premier League, Liga e Serie A. Poi c’è sempre la Scarpa d’Oro: nella classifica odierna Ronaldo si trova terzo, alle spalle di Lewandowski ed Immobile. Di un oro ancora più importante c’è un altro premio, il Pallone d’Oro, per il quale sarà decisiva la vittoria della Champions League.

DYBALA E HIGUAIN Dybala è vicino al traguardo dei 100 gol con la maglia bianconera. A quota 91, la Joya avrà il tempo necessario per raggiungere la tripla cifra, numeri da leggenda nella storia juventina: solo 13 giocatori in quasi 123 anni di storia ce l’hanno fatta, tra cui Del Piero, Boniperti, Sivori, Baggio e Platini. Anche Higuain è vicino a scalare nomi della storia bianconera: con le sue 63 reti, al Pipita ne mancano solo 6 per entrare nella top 20 dei marcatori bianconeri di sempre.