Ora è in testa alla classifica, ma in estate tutto poteva essere diverso. Antonio Conte sogna una doppia rivincita sulla Juventus, dopo che qualche mese fa si era riavvicinato ai colori bianconeri. Come ricorda Paolo Paganini di Rai Sport, infatti, c'è un retroscena chiaro: "Per dovere di cronaca. E qui è stato detto. Conte sarebbe tornato alla Juventus, ha anche aspettato, ma la proprietà ha detto no grazie, puntando su altri obiettivi,che non sto qui a ricordare per non scatenare spaccaciolla e “santoni” vari. Conte aveva un accordo con Marotta ma prima di firmare ha aspettato la Juventus. Nedved e Paratici erano d’accordo per un ritorno, la proprietà no, perchè aveva altri obiettivi,noti. L’Inter ha preso un grande allenatore ma la storia è andata così. Stop".

E poi aggiunge: "Mendes dice che Cr7 resterà alla Juventus prossimo anno, io però qualche dubbio ce l’ho".