"Chiellini l’americano". Titola così la Gazzetta dello Sport, che racconta come Chiellini abbia scelto il prossimo passo: ha incontrato Andrea Agnelli, ci ha parlato e ha delineato il suo futuro, lontano dalla Juve. Andrà in America, ma dove? Los Angeles è la città favorita. Ha scelto il Los Angeles Football Club, per tutti più semplicemente LAFC. Meno conosciuti dei Galaxy, ma comunque in Mls e da prima in classifica. Un affare che può definirsi in tempi brevi, anche se mancano ancora offerta ufficiale e stretta di mano, ma la preferenza del giocatore. Se l’offerta arriverà a Torino nei prossimi giorni, si potrà chiudere.

L'INCONTRO - Ieri all’ora di pranzo Chiellini ha visto Andrea Agnelli. Un incontro atteso, importante, non molto diverso da quello di un anno fa: come si legge sulla Gazzetta, "nel 2021 Chiellini aveva gli Stati Uniti in testa, poi parlò col presidente e insieme decisero di continuare insieme. Dal loro dialogo nacque il biennale firmato dal numero 3, un contratto con vista sul Qatar. L’accordo di massima era chiaro. Se l’Italia si fosse qualificata al Mondiale – e il fisico di Chiellini avesse tenuto – il legame con la Juve sarebbe proseguito fino a dicembre 2022. In caso contrario, probabile addio a giugno". E così è andata...

L'ALTRA OFFERTA - Intanto, una proposta è arrivata anche dai Vancouver Whitecaps, franchigia Mls che ha contattato Chiellini ricevendo ringraziamenti cortesi ma non una preferenza. Ancora meno probabile l’ipotesi Inter Miami, che pure era tra le mete preferite del Chiello. Al momento non sembrano esserci presupposti per una vera trattativa, scrive la Gazza.