L'affare Paul Pogba è stato tra i più clamorosi nella storia della Juventus e, senza dubbio, il più soddisfacente dal punto di vista economico nella storia del club bianconero. Il centrocampista francese, arrivato a parametro zero e rivenduto per 105 milioni di euro allo stesso Manchester United nell'estate del 2016, potrebbe presto avere un successore sulla strada dalla Premier League a Torino. Come racconta il Daily Mail dall'Inghilterra, infatti, Fabio Paratici avrebbe messo gli occhi su Tahith Chong, esterno d'attacco classe '99 dello United. Il nativo delle Antille Olandesi, che in stagione ha giocato già 4 partite con la prima squadra di Ole Gunnar Solskjaer, potrebbe liberarsi in estate per volare alla Juventus, seguendo le orme di Pogba.

L'AFFARE - Il contratto di Chong scade il prossimo 30 giugno e, secondo la fonte, l'idea della Juventus è quella di replicare il colpo Pogba, quando saranno passati ormai otto anni dall'estate del 2012 e dall'arrivo di Pogba. Il talento olandese si è messo in mostra, di fronte a un emissario inviato da Paratici, nel 3-1 del Manchester United Under 23 contro lo Stoke City lo scorso venerdì. Che Solskjaer creda in lui non è discussione, come dimostrano le presenze già raccolte in prima squadra, ma i Red Devils non vivono un presente felice, al contrario dei bianconeri, che potrebbero usare il proprio appeal a livello italiano e internazionale per accogliere Chong a Torino a zero in estate. 

TAHITH CHONG
Nato a Willemstad nelle Antille Olandesi il 4 dicembre 1999
Nazionalità: Olandese
Ruolo: Ala destra/Ala sinistra
Squadra attuale: Manchester United (ENG)
Valore di mercato: 5-10 milioni di euro
Contratto: in scadenza il 30 giugno del 2019