Nedim Bajrami è stato tra le grandi rivelazioni dell'ultima Super League in Svizzera. Il suo Grasshopers ha chiuso all'ultimo posto in classifica, con appena cinque vittorie e 25 punti in tutto in 36 partite giocate in stagione, meritando la retrocessione nella seconda serie elvetica. Il trequartista classe '99, che può agire anche da mediano nel cuore del centrocampo, però, si è messo in mostra con 33 presenze condite da 3 gol e 2 assist. A 20 anni compiuti a febbraio, Bajrami (fonte foto Sport.ch) è tra i grandi talenti del calcio svizzero, ma, per esplodere definitivamente, deve lasciare il Grasshopers, a maggior ragione dopo la retrocessione, e misurarsi con i migliori campionati in Europa. E la Juventus, in questo senso, può aiutarlo.

L'AFFARE - Dalla Svizzera, in queste ultime ore, danno l'affare ormai per concluso: il trequartista vestirà la maglia bianconera e l'affare è ormai in dirittura d'arrivo. Sportitalia aggiunge, a riguardo, particolari importanti sul prossimo futuro di Bajrami, che ha già vestito in 9 occasioni la maglia della Nazionale elvetica Under 19, con 3 gol segnati, e in 6 quella della squadra Under 21, per altro con il numero 10 sulle spalle. La Juventus ha l'affare in pugno e, una volta sostenute le visite mediche e data l'ufficialità del colpo in prospettiva, potrebbe girare il talentuoso centrocampista all'Empoli, per una stagione utile ad ambientarsi in Italia e a fare esperienza in Serie B. Nel 2020, poi, sarà tempo di tornare a Torino, per giocarsi una possibilità nel futuro della Juventus.

NEDIM BAJRAMI
Nato a Zurigo in Svizzera il 28 febbraio del 1999
Nazionalità: Svizzera
Ruolo: Trequartista/Centrale/Mediano
Squadra attuale: Grasshopers (Challenge League, Svizzera)
Valore di mercato: 3-5 milioni di euro