Si è sgonfiato tutto, ancora una volta. E ancora una volta - perché il concetto va ripetuto - alla Juve avevano fatto il funerale in anticipo, non prima della morte, ma prima ancora di una possibile malattia. 

Per l'avvocatessa Turco, incaricata dalla Juve di prendere contatti con l'Università degli Stranieri di Perugia per il famoso esame di Suarez, è stato chiesto il proscioglimenti dalle accuse. E' allora caduta anche l'ultima pendenza a carico dei bianconeri, che hanno vinto ogni battaglia in tribunale sul caso legato all'uruguaiano. Di fatto, nessun dipendente, tesserato o "incaricato" da parte del club ha mai cercato di truccare l'esame di italiano di Luis Suarez.

I tifosi, sui social, hanno allora iniziato il valzer delle proteste: "Perché questo non fa notizia?". Dopo tutto quel clamore, era infatti lecito aspettarsi almeno qualche reazione. E invece...

Leggi i commenti nella gallery dedicata.