I parametri zero sono sempre stati parte integrante dell'attività di mercato della Juve. Ora che la crisi economica ha preso il sopravvento su tutto il mercato mondiale, la tendenza è destinata a tornare di grande attualità. Già nell'ultima sessione, con la Juve che si è concentrata soprattutto su prestiti e scambi, in ogni lega è cresciuta la quantità di trasferimenti a costo zero: +5% in serie A e 25,2% rispetto al totale delle operazioni, +15,3% in Bundesliga e 46% sul totale, +12,5% in Liga e 44% sul totale, +4,4% in Ligue 1 e 29,6% sul totale, leggera flessione solo in Premier con il -1% e 23,5 sul totale (dati Cies). Una crisi economica destinata ad acuirsi ancora nei prossimi mesi, inevitabile concentrarsi sempre di più sulle operazioni alternative: quindi scambi, prestiti e appunto parametri zero. Ricchissima la potenziale gamma di giocatori pronti a svincolarsi a fine stagione, ridotto ovviamente il bacino di giocatori da Juve. Ma sono già numerosi i contatti avviati con giocatori e agenti, per quanto sia ancora presto per far entrare nel vivo tutte le operazioni, tra gennaio e febbraio arriverà il momento opportuno. Nel frattempo le rivali principali restano i club attualmente titolari dei vari cartellini, considerando anche come si possa provare a sfruttare l'ultima finestra di mercato disponibile per non restare col cerino in mano. In tutto questo la Juve si muove, tra giocatori che restano dei sogni quasi impossibili per questioni di ingaggio, semplici suggestioni e obiettivi concreti.

Scopri in gallery la top 11 dei parametri zero nel mirino della Juve e di Fabio Paratici.