Albanese - con cittadinanza italiana - classe '98, Giacomo Vrioni è il nome che ha scelto la Juventus per cesellare la rosa dell'U23, dopo la cessione di Han in Qatar (all'Al-Duahil insieme a Mario Mandzukic. Il giocatore, di proprietà della Sampdoria, è attualmente in prestito al Cittadella, con cui non sta trovando molto spazio in Serie B. Infatti, le presenze in questa stagione sono appena quattro, con una rete segnata negli 85' trascorsi in campo. In caso di arrivo ufficiale, Vrioni lascerebbe quindi il Cittadella, per vestire fin da subito la maglietta della squadra bianconera allenata da Fabio Pecchia. Vrioni, infatti, è arrivato alla Sampdoria nel 2015, ma ha già giocato in Serie C con la maglia della Pistoiese, con cui ha chiuso la sua stagione con 8 reti in 28 partite. 

L'arrivo di Vrioni, comunque, rappresenta un progetto ben delineato che sta prendendo l'U23, specialmente per l'attacco. Le porte girevoli che hanno spinto Han in Qatar, infatti, hanno catturato anche Lanini, che dopo questi sei mesi in bianconero è pronto per il salto in Serie B, proprio al Cittadella di Vrioni. Così,per rimpiazzare Lanini si è optato per Brunori, classe '94 (quindi fuoriquota) del Pescara, mentre per il posto di Han dovrebbe arrivare Vrioni: inamovibile, invece, Mota Carvalho, che fino a fine stagione almeno sarà al suo posto al centro dell'attacco bianconero.