A 33 anni, Edinson Cavani cambia squadra. L’attaccante uruguaiano, arrivato al Paris Saint Germain nel 2013 dal Napoli per la cifra monstre di 66 milioni di euro, lascerà infatti Parigi a giugno, termine naturale del suo contratto con il club francese. Tanti i successi raccolti da Cavani all’ombra della Torre Eiffel, con 6 vittorie in Ligue 1, altrettante nella Supercoppa francese, 5 in Coppa di Lega e 4 in Coppa di Francia, il tutto condito da 200 gol il 301 apparizioni. Da anni Cavani si conferma uno degli attaccanti più prolifici e letali di tutto il panorama calcistico mondiale ed ora che il suo contratto con il Psg si avvia alla fine, sono ovviamente tante le squadre interessate ad assicurarsi le sue prestazioni a parametro zero. Tra queste, però, gli analisti ne hanno individuate alcune che vengono viste come favorite. Tra tutte spicca l’Inter, che, come riporta Agipronews, è data a 2,25 come futura squadra di Cavani (entro il 30 settembre 2020), che potrebbe così fare rientro in Italia dopo ben 7 anni passati in Ligue 1. I nerazzurri, però, dovranno vincere la concorrenza dell’Atletico Madrid, visto che i colchoneros sono quotati a 4,00. Più staccate, ma comunque insidiose, Newcastle (9,00) e Juventus (12,00); quasi impossibile un futuro in MLS (50,00) o in Cina (33,00).