Ci sono i punti fermi. Non possono mancare, non sono mai mancati d'altronde nella Juve di Max Allegri. Alla fine, pur dando a tutti spazio e occasioni, la formazione tipo nel suo primo ciclo bianconero è sempre stata piuttosto chiara con i vari titolarissimi. Oggi sono pochi, c'è ovviamente Wojciech Szczesny, c'è anche Leonardo Bonucci, poi si può arrivare magari a Paulo Dybala, a Juan Cuadrado (alto più che basso), ad Alex Sandro più che a Danilo. Per il resto si vive di rotazioni, di staffette, di ballottaggi continui. Quelli che Max Allegri ripropone anche per mantenere vivi quegli equilibri tattici su cui sta insistendo per provare a donare sicurezze a una Juve-nonJuve come quella di questo inizio stagione, che difende col 4-4-2 e attacca con un 3-5-2 a geometria variabile. Eccoli allora i giochi delle coppie principali di questa fase, in vista del match con la Sampdoria si assisterà di nuovo a una serie di staffette a partita in corso o tra la formazione titolare dello scorso match. Scopri tutto in gallery