A JTV, Leonardo Bonucci ha parlato della sfida con il Chelsea.

LA GARA - "È stata una serata difficile, già dal primo tempo abbiamo sofferto la loro ampiezza e il loro modo di giocare. Abbiamo fatto fatica a venirne fuori con il nostro palleggio perché loro erano aggressivi. Nonostante questo avevamo chiuso il primo tempo con un gol su calcio d’angolo. Nel secondo tempo sicuramente dovevamo fare meglio. Con queste squadre non devi mollare mai perché appena molli un centimetro ti fanno male".

CON L'ATALANTA - "L’insegnamento è che bisogna sempre andare a mille all’ora in queste partite contro queste squadre. Poi da domani lo mettiamo da parte perché si pensa all’Atalanta. È una partita importante, sabato è una di quelle sfide decisive della stagione". 

LA STANCHEZZA - "Quando giochi tanto la stanchezza viene fuori. Però dobbiamo andare oltre a questo e pensare già a recuperare per la partita di sabato".