Roberto Baggio, leggenda ex di Juve, Milan, Inter e non solo, ha parlato dal Festival dello Sport di Trento, svelando: "Rimpianti? Nessuno, anche se quel Mondiale... Il rigore del 94? Mi ritrovo tante volte, quando vado a dormire, a pensarci ancora. Non sarà stato il rigore decisivo, ma ho dato il colpo di grazia. Sognavo una finale Italia-Brasile sin da bambino".

SARRI - Dove è andato ha sempre fatto bene, anche in categorie minori. Credo che ci voglia tempo per il suo gioco ma qualche anno fa il Napoli, a detta di tutti, era la squadra che giocava il miglior calcio.

DYBALA E RONALDO - "Dybala ha delle qualità incredibili. Quelli che hanno quel ruolo, quando le cose non vanno benissimo vengono presi e messi in discussione. Cristiano Ronaldo? È un fenomeno".

ALLENATORI - "I problemi con gli allenatori? La gente mi voleva bene e quando non giocavo protestava, così per gli allenatori era difficile gestire la situazione". 

LIPPI - "Non tolgo i meriti a nessuno, ho avuto buoni rapporti anche con Sacchi, poi si sono un po' incrinati".