Max Allegri parla in conferenza stampa dopo Bologna-Juventus. Tra i temi affrontati dal tecnico, anche la gestione di Leonardo Spinazzola: "Con la società abbiamo valutato che la migliore soluzione è che rimanga con noi. Poi se troveremo un sostituto, è ovvio che dovrà andare a giocare con continuità".

LA PARTITA - "I ragazzi hanno avuto un bell'approccio, poi abbiamo sbagliato qualche occasione per fare il secondo gol e ci siamo un po' addormentati, abbiamo portato avanti la partita tranquillamente e subito qualche tiro in porta".

INFORTUNATI - "Rugani ha subito un colpo, ho preferito non farlo giocare. Benatia nel riscaldamento ha sentito di nuovo un dolore al pube". 

MANDZUKIC - "A Gedda non ci sarà, starà fuori come minimo un paio di settimane".

KEAN - "E' un ragazzo giovane, va lasciato crescere. Purtroppo in Italia si vuole tutto e subito, così si bruciano i giocatori. Lui è un giocatore della prima squadra della Juventus e crea sempre occasioni da gol.