La notizia dell'addio di Massimiliano Allegri alla Juventus ha sconvolto il mondo bianconero. Oltre al possibile sostituto, però, è tempo di lavorare anche alla buonuscita del tecnico livornese. Secondo quanto riportato da Mediaset, tra Allegri e il club è stata "separazione consensuale" e, di conseguenza, Andrea Agnelli è tenuto a versare una cifra per coprire l'ultimo anno di contratto, in scadenza il 20 giugno del 2020 a 7.5 milioni di euro a stagione. In attesa di capire la cifra esatta, resta una certezza: i bianconeri sono alla ricerca del suo successore per il futuro.