Sono arrivate ieri dall'Inghilterra notizie da brividi sul futuro di Massimiliano Allegri alla Juventus. A calmare gli animi pensa l'edizione odierna di Tuttosport, che ha fatto il punto sulla situazione del tecnico livornese. Vero è che l'Arsenal resta un'opzione viva. I Gunners diranno addio dopo 22 anni ad Arsene Wenger, che ha annunciato di voler lasciare la squadra proprio un paio di giorni fa. Non soltanto l'Arsenal, però, perché su Allegri ci sono anche Chelsea e Paris Saint-Germain, entambe con la panchina in sicura rivoluzione.

FUTURO BIANCONERO - Beppe Marotta, però, a più riprese ha annunciato che Allegri resta "al 100%". E non a caso è previsto un incontro con la dirigenza per chiarire il futuro insieme. Il tecnico livornese vuole delucidazioni sul possibile progetto della Juventus da qui in avanti, con chiarezza sui programmi da mettere in atto. Il mister è pronto a mettersi in gioco, sia che arrivino dei grandi nomi a Torino, sia che avvenga un atteso ricambio generazionale della durata di un paio d'anni. Allegri, insomma, vuole continuare il suo progetto e non dire addio: tocca alla Juventus fare in modo che ciò accada.

Allegri, ma non solo: quanti allenatori in bilico! Li trovate tutti nella nostra gallery dedicata.