Arturo Vidal dopo l'eliminazione del Cile dalle Qualificazioni ai Mondiali 2018, aveva clamorosamente annunciato il suo addio alla Nazionale. A pochi giorni di distanza, altrettanto clamorosamente, l'ex Juve ha cambiato idea e l'ha annunciato con un post su Instagram. "È dura, ma non è la fine di nulla - ha scritto -. Né di una generazione, né di questa squadra, né ancor meno è la fine dei nostri sogni. Abbiamo molto per cui lottare, molto da dare, molte gioie davanti a noi. Questo è un momento molto difficile ed è qui che si vedono i forti. Il Cile è una squadra di guerrieri e mi sento orgoglioso di far parte di questo gruppo. Ed è per questo che non lo abbandonerò. Andiamo avanti insieme fino alla fine. Ogni volta che mi chiameranno, sarò a disposizione della mia nazionale. Della nostra nazionale”.
 
 

Un guerrero puede llorar, sentir temor y hasta decepcionarse, pero jamás se rinde ni abandona hasta la muerte!!!!

Un post condiviso da Arturo Vidal (@kingarturo23oficial) in data: