Questa volta non sono più ammessi passi falsi. Fatto il carico di entusiasmo con la vittoria in Coppa Italia, la Juve si appresta ad affrontare il Crotone con il piglio di chi vuole archiviare una volta per tutte la pratica Scudetto. Per farcela, ecco che Max Allegri però non rinuncerà al turnover: previsti ancora una volta tanti cambiamenti nell'undici titolare, almeno sei. In porta si rivedrà Buffon, in difesa torneranno Lichtsteiner, Benatia ed Asamoah, in mediana Pjanic e Cuadrado sulla destra. In tutto questo rimane il dubbio Dybala che potrebbe portare ad un nuovo cambio di assetto, così come potrebbe esser fatto riposare Mandzukic con Sturaro pronto all'uso. Questa in ogni caso la probabile formazione prima dell'ultimo allenamento di oggi.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Asamoah; Rincon, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.
Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Barberis, Nalini; Falcinelli, Trotta. All. Nicola.