Sandro Veronesi, noto scrittore tifoso della Juventus, è stato intervistato a Sky Sport, a cui ha parlato del mondo bianconero, dalla Champions al mercato: "Da tifoso juventino ho visto più forti solo Barcellona, dopo aver eliminato il Real, il Real, dopo aver eliminato il Barça, e il Bayern ai supplementari. Non vedo l’ora di incontrare i Psg, Manchester United e batterle, perché sono squadre ricche senza motivo. I giocatori più forti passati alla Juve, Higuain a parte, sono costati poco. Io preferisco un Cristante o un Barella piuttosto che uno Jankto. Lo scheletro di una squadra va basato su giocatori italiani, perché è più facile che rimangano anziché fare come Pogba, che una volta fatto e finito se ne va. 

Mandzukic? È il mio orientamento religioso. L’ho conosciuto, non capisco perchè Bayern e Atletico se ne sono privati. Non è una testa calda alla Diego Costa, gioca a calcio e si fa rispettare. È da tre anni alla Juve, assorbe l’eroismo degli altri".