Il rapporto tra Stefano Sorrentino e la Juve non è propriamente idilliaco, ma Buffon cancella tutti i colori. Così il portiere del Chievo, sul suo profilo Instagram, ha voluto lasciare un toccante messaggio al capitano: "Ho dormito poco stanotte. Ho visto, e rivisto, le immagini della partita. E pensavo a Gigi, collega e amico. Mi dispiace. Non meritavi di lasciare la maglia azzurra così. Da Capitano, da Campione del Mondo, e da grande uomo che sei so che non sarà semplice dimenticare questa partita. Forse, la ricorderai per sempre. Ma stai tranquillo Gigi, anche noi ricorderemo per sempre quello che tu hai fatto con la maglia della Nazionale. Come quella volta nel 2006, come quell'estate mondiale, in cui ci hai fatto dormire poco, svegli tutta la notte a festeggiare la vittoria a Berlino!". 
 
 

Ho dormito poco stanotte. Ho visto, e rivisto, le immagini della partita. E pensavo a Gigi, collega e amico. Mi dispiace. Non meritavi di lasciare la maglia azzurra così. Da Capitano, da Campione del Mondo, e da grande uomo che sei so che non sarà semplice dimenticare questa partita. Forse, la ricorderai per sempre. Ma stai tranquillo Gigi, anche noi ricorderemo per sempre quello che tu hai fatto con la maglia della Nazionale. Come quella volta nel 2006, come quell'estate mondiale, in cui ci hai fatto dormire poco, svegli tutta la notte a festeggiare la vittoria a Berlino! #Buffon #Italia #itasve #azzurri

Un post condiviso da Stefano Sorrentino (@stefanosorrentino) in data: