Non c'è un attimo di tregua sul fronte Dybala. Di queste ore la notizia dell'arrivo del suo entourage per discutere definitivamente e portare a termine la trattativa per il rinnovo ormai impostata da tempo (leggi qui), che in casa Juve continuano ad arrivare bordate dalla Spagna. E sono ancora i quotidiani di Barcellona a rilanciare i piani di Florentino Perez e del Real Madrid: rimane la Joya il prossimo acquisto che il numero uno del Real vuole riuscire a completare. Costi quel che costi.

IL PIANO - Secondo Sport.es, infatti, Perez sarebbe disposto ad offrire una cifra superiore ai 105 milioni  pur di strapparlo alla Juve. Un assalto che va al di là dunque del rinnovo in arrivo. E non solo. Per il giocatore è previsto un contratto da autentico galactico: 10 milioni netti l'anno più bonus per cinque stagioni. Come poter rifiutare?

IL SACRIFICATO - E se in corso Galileo Ferraris non si vuol sentir parlare di contropartite tecniche, rimane la necessità (al netto di un mercato che possa effettivamente sbloccarsi) di fare cassa e liberare spazio in attacco. Il sacrificato? Sempre lui, Alvaro Morata. Che ci sia o no la Juve interessata al suo acquisto, per un'eventuale trattativa da sviluppare in parallelo, è l'ex bianconero ad essere l'attaccante in cima alla lista dei possibili partenti. Solo fantamercato?