La Juventus si è vista privare di Leonardo Bonucci, leader difensivo e carismatico delle ultime stagioni, in estate dal Milan, che ne ha fatto il capitano di questo tragico inizio d'annata. Ora, però, i vertici bianconeri stanno meditando una rivincita nei confronti degli storici rivali, soprattutto nel caso in cui dovessero fallire l'approdo in Champions League anche quest'anno e avessero bisogno di introiti per rimettere in sesto il bilancio. Sono Gianluigi Donnarumma e Suso i principali indiziati per una cessione, ma, secondo quanto riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, c'è un altro calciatore che potrebbe garantire almeno 25 milioni di euro e sarebbe sul taccuino della Vecchia Signora.

ROMAGNOLI BIANCONERO? - Si tratta di Alessio Romagnoli, acquistato per quasi 30 milioni e ancora in parte sottovalutato nell'ambiente rossonero. La Juventus, invece, lo considera uno dei più forti difensori italiani in prospettiva e potrebbe fare di lui, insieme a Daniele Rugani e Mattia Caldara, che già faranno coppia a partire dalla prossima stagione, la nuova BBC, che proprio la partenza di Bonucci verso Milano ha spezzato. Un centrale è certo di arrivare a Torino nel prossimo mercato estivo e i nomi di Stefan de Vrij della Lazio e di Gimenez dell'Atletico Madrid restano i più caldi. Attenzione, però, alla suggestione Romagnoli.