Mentre si attende di conoscere il futuro della Nazionale Azzurra, c’è un’altra Nazionale, quella femminile, che sta preparando la sua corsa al Mondiale in Francia. E c’è molta moltissima Juve in questa squadra che lotterà per il suo pass Mondiale, come c’era da aspettarsi.
Il cammino delle ragazze di Milena Bertolini ricomincerà il 28 novembre ad Estoril, con il match contro il Portogallo, fanalino di coda del girone con zero punti insieme a Moldavia e Romania. Le azzurre guidano il gruppo 6 insieme al Belgio: l’obiettivo è continuare a vincere per mantenere il primo posto, che garantirebbe la qualificazione diretta. In caso di secondo posto la pratica si allungherebbe: le migliori quattro squadre arrivate seconde nei sette gironi si sfideranno ai play off per un unico posto.
Le azzurre mancano dalla fase finale di un Mondiale dal 1999: ecco le 23 convocate dalla ct Bertolini che domenica prossima si raduneranno a Novarello e inizieranno la preparazione per cercare di rompere questo digiuno durato troppo a lungo.

Portieri: Chiara Marchitelli (Brescia), Laura Giuliani (Juventus), Rosalia Pipitone (Res Roma)
Difensori: Elisa Bartoli (Fiorentina), Lisa Boattin (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina), Cecilia Salvai (Juventus), Sara Gama (Juventus), Elena Linari (Fiorentina), Valery Vigilucci (Fiorentina), Linda Tucceri Cimini (Zaccaria)
Centrocampisti: Aurora Galli (Juventus), Martina Rosucci (Juventus), Barbara Bonansea (Juventus), Greta Adami (Fiorentina), Sara Tardini (Sassuolo), Marta Carissimi (Fiorentina), Valentina Bergamaschi (Brescia), Manuela Giugliano (Brescia)
Attaccanti: Daniela Sabatino (Brescia), Ilaria Mauro (Fiorentina), Valentina Giacinti (Brescia), Cristiana Girelli (Brescia)