José Mourinho, allenatore del Manchester United, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro lo Stoke City, chiudendo a suo modo la vicenda con Antonio Conte, manager del Chelsea: "Quando una persona insulta un'altra puoi aspettarti una risposta o il silenzio. La prima volta che mi ha insultato ho risposto. So di avergli dato una risposta che ha toccato un suo nervo scoperto. Poi mi ha insultato una seconda volta e ho cambiato modo di agire. Ora lo disprezzo e basta e per me disprezzare vuol dire mettere la parola fine su questa storia".

Tutte le precedenti stoccate nella nostra gallery dedicata.