C’è anche Lucas Moura tra i calciatori del Tottenham che potranno giocare la fase ad eliminazione diretta della Champions League e, quindi, affrontare la Juve negli ottavi di finale della competizione (QUI la squadra al completo). Il brasiliano è arrivato a Londra nel mercato di gennaio dal Psg e nonostante la sua presenza nella squadra francese Lucas potrà giocare la Champions con il Tottenham. Il motivo? Semplice. L’ex Santos non ha giocato neanche un minuto della fase a gironi con il club parigino e per questo può essere schierato nella seconda fase del torneo da Pochettino. Ecco cosa dice il regolamento Uefa:

- A cominciare dalle partite degli ottavi di finale, un club può registrare un massimo di tre nuovi calciatori idonei a giocare le rimanenti partite della competizione in corso. La registrazione deve essere completata al massimo entro il 1° febbraio 2018 (24.00CET). Tale scadenza non può essere estesa.
·          
- Un calciatore della sopracitata lista dei tre che è stato schierato in una partita di una fase a gironi di una competizione UEFA per club con la maglia di un’altra squadra nell’attuale stagione, può essere eccezionalmente registrato a condizione che il giocatore non sia stato schierato: A) nella stessa competizione da un altro club; oppure B) da un altro club che gioca attualmente nella stessa competizione.