Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato in conferenza stampa: "Siamo partiti col piede giusto, giovedì ho avuto le risposte che mi aspettavo, ma adesso dobbiamo continuare così. Ci aspetta un mese di fuoco, mancano ancora cinque partite e saranno cinque battaglie da affrontare".

MURGIA - "I nostri giovani sono cresciuti e sono migliorati: un plauso a Murgia perché è un professionista che ci ha dato due grandi soddisfazioni, sia in Europa League che in Supercoppa italiana: meritava di giocare di più dal 13 agosto ad oggi, ma ci sono state delle esigenze che lo hanno portato ad aspettare un mese; ha sfruttato al meglio quest’opportunità e valuterò se schierarlo domani titolare, ma so che posso fare affidamento su di lui". 

IMMOBILE - "Immobile anche ha margini di miglioramento: Ciro si applica ogni giorno ed ha sempre voglia di migliorarsi. Noi dipendiamo tanto da lui, è la nostra bocca da fuoco".