Juve in vantaggio per 2 a 1 sul Tottenham a fine primo tempo. Ecco i promossi e bocciati dei primi 45 minuti.

TOP
Higuain -
Due gol in nove minuti e il terzo prima esce di mezzo millimetro e poi si stampa sulla traversa. Oltre a questo fa un grande lavoro per la squadra. Certo, se avesse messo dentro anche la terza rete il gol di Kane avrebbe fatto parecchio meno male.

De Sciglio - Diagonale perfetta a metà primo tempo che impedisce a Dele Alli di calciare a rete a cinque metri da Buffon. Soffoca tutte le iniziative di Lamela ma di contro sale troppo poco e quando lo fa non è preciso.

Douglas Costa - Un solo lampo e guadagna un calcio di rigore.

FLOP

Douglas Costa - Non è un refuso. Allegri lo inventa trequartista ma il brasiliano si trova troppo stretto tra le maglie degli Spurs e non riesce a produrre nulla di pericoloso neanche quando avrebbe tempo e spazio per partire in contropiede. L'unico lampo lo regala a fine primo tempo quando guadagna il rigore sprecato da Higuain.

Khedira - Dopo i due gol la Juve si abbassa troppo e non riesce a ripartire. Lui è l'unico centrocampista simile ad un incontrista che Allegri ha messo in campo ma non si ricordano break o palloni rubati di una certa importanza. Accanto a lui anche Pjanic fa diversi errori di appoggio. e la Juve, dopo i due gol in avvio del 'Pipa' riapre la qualificazione con le sue mani.

Higuain - No, neanche questo è un errore. Anche il 'Pipa' merita una nota di demerito per il rigore clamorosamente sbagliato a fine primo tempo. Come Douglas Costa, partita double face.

@lorebetto