Il mercato è un mondo particolare. Una squadra può avere un sogno, inseguirlo, provare a prenderlo in tutti i modi e poi magari restare a bocca asciutta, con parecchia delusione. A volte, però, il sogno irrealizzato si trasforma in un colpo di fortuna. Un talento ambito potrebbe non mantenere le promesse e in quel caso si potrebbe parlare pienamente di uno scampato pericolo. Paradossalmente. 

SENTENZE POST ESTATE - Quest'estate la Vecchia Signora ha inseguito tanti giocatori, tanti talenti, e ovviamente non tutti sono arrivati a Torino. Qualcuno di questi ha preso altre strade, altri sono rimasti nella propria squadra, e tanti non hanno confermato le attese. Caso più chiaro è quello di Keita Balde, inseguito fino all'ultimo giorno e poi volato al Monaco, dove, a oggi, ha messo insieme circa 60 minuti in tutte le competizioni. Ma gli esempi possono essere davvero tanti: da Patrik Schick, che a Roma ancora deve mettersi in mostra, a Corentin Tolisso, più grande esempio, che sta soffrendo come tutto il Bayern Monaco.

Nella nostra gallery, tutti i nomi.