La scelta è stata fatta.
Dybala sarà il nuovo numero 10 della Juventus.
Dopo le brevissime parentesi con Tevez e Pogba, i tifosi bianconeri ammireranno adesso il numero magico sulle spalle di chi più la merita in rosa ma soprattutto di chi, sperano, resterà a lungo in maglia bianconera ad onorarla. Non sarà semplice, viste le continue sirene di mercato.

Da Sivori a Del Piero

Ma cosa ha rappresentato questo numero nella tradizione della Vecchia Signora?
Sivori, è stato il talento più geniale e spietato ad indossarla.
Platini, è stato il più forte di tutti, alla guida del ciclo bianconero migliore di sempre.
Roberto Baggio, l'italiano più grande che abbia mai calcato un campo di calcio.
Alessandro Del Piero, la bandiera. Il capitano. Unico, insostituibile nei cuori e nei cori.
Solo a leggere certi nomi che hanno indossato la gloriosa maglia numero 10 in bianconero le gambe tremano. E non potrebbe esser altrimenti.

Da Zidane a Pirlo 

Ma è anche vero e non va sottovalutato questo, che Dybala ha già dimostrato di avere grande carisma e coraggio nell'indossare senza timore la maglia numero 21 che alla Juventus è stata portata da gente del calibro di Zidane e Pirlo. Due che nel calcio di un tempo, quello con la numerazione classica dall'1 all'11, avrebbero indossato la maglia numero 10 tutta la vita.
Dybala ha quindi tutto per continuare la grande tradizione ma non dipenderà solo da lui...