Stamattina ha parlato Max Allegri (qui la conferenza stampa), poco fa è stato il turno di Simone Inzaghi, che ha così potuto commentare le belle parole spese dal tecnico bianconero nei suoi confronti: “Fanno piacere gli apprezzamenti, ma la Juve ha Allegri che penso sia uno dei migliori in Europa e lo stimo molto". Segnali di stima prima dell'inizio della battaglia.

E a proposito di battaglia: “Dipende sempre da noi, il divario c’è e ci sarà sempre. Loro sono costruiti per vincere. Il 13 agosto abbiamo fatto una partita di un’intensità unica e siamo stati bravissimi in tutto. Abbiamo meritato di vincere, ma in partite singole tutto può capitare. Domani ognuno dovrà dare il 110% per limitare la Juve".

Lo score, Supercoppa a parte, non è molto positivo: "Le ultime volte non abbiamo fatto bene, probabilmente perché in Europa e in Italia loro sono di un altro livello. Sappiamo a cosa andremo incontro, dovremo fare la gara perfetta sperando che loro non siano al top. La Juve si è dimostrata una società di un altro livello, ma mi auguro che la Lazio dimostri di potersela giocare alla pari".